Cloud Station SuiteSegnalazione di fine vita del prodotto

Cloud Station SuiteSegnalazione di fine vita del prodotto

Con Cloud Station Suite, ogni modifica apportata i file viene sincronizzata automaticamente su altri dispositivi, come PC, dispositivi mobili o un altro Synology NAS, mentre vengono archiviate molteplici versioni dei dati per consentire, quando necessario, di recuperare i file da un momento precedente nel tempo.

Cloud Station Server sarà seguito da una nuova applicazione, Synology Drive Server

Oltre a offrire tutte le funzionalità di Cloud Station Server, Synology Drive Server integra anche un portale web universale, ottimizzato per le prestazioni di sincronizzazione e il supporto per la collaborazione sui file. Consigliamo l'upgrade a Synology Drive Server per la migrazione fluida delle applicazioni.

Sincronizzazione dei file

Cloud Station Suite integra la Sincronizzazione selettiva e l’editing offiline, che consentono la sincronizzazione trasparente dei file su dispositivi diversi una volta che questi sono collegati a Internet. Gli utenti possono scegliere la sincronizzazione monodirezionale o bidirezionale, in base alle loro necessità.

  • Sincronizzazione selettiva

    Questa funzione consente di sincronizzare i file su specifici dispositivi in base al formato o alle dimensioni dei file. Ad esempio è possibile sincronizzare solo i file critici di piccoli dimensioni sui dispositivi mobili e i file grandi su DiskStation, implementando così con flessibilità lo spazio di storage.
  • Modifica offline

    Tutte le modifiche eseguite offline vengo sincronizzate su Cloud Station non appena il dispositivo viene ricollegato a Internet. Ad esempio, le annotazioni create online nei file PDF tramite DS Cloud vengono sincronizzate su altri dispositivi al momento della riconnessone a Internet.
Sincronizzazione dei file

Cloud Station su Synology NAS

Gestione facile di un cloud privato sicuro e intuitivo.

Controllo delle versioni dei file

Per consentire agli utenti di ripristinare i file a uno specifico momento nel tempo, vengono archiviate le versioni cronologiche di un singolo file. Con il controllo intelligente delle versioni vengono archiviate solo le versioni file più importanti, per consentire agli utenti di ritornare a un momento precedente nel tempo.

Recupero in un punto nel tempo

Version Explorer permette di visualizzare le versioni storiche dei dati di backup. Anche quando si verificano problemi imprevedibili come danni hardware o attacchi di ransomware, bastano pochi clic per ripristinare file o cartelle a uno specifico momento nel tempo.

Verifica in due passaggi

Il supporto per la verifica in due passaggi impedisce a malintenzionati di sfruttare password rubate o deboli per aggredire i dati sensibili archiviati in Cloud Station e assicura così la protezione costante dei dati.

Crittografia e compressione

Grazie a una funzione di crittografia avanzata e professionale, Cloud Station garantisce che i dati sono sempre al sicuro. In più è possibile ridurre il consumo di storage perché i dati archiviati sui volumi delle cartelle condivise Btrfs possono essere compressi.

Monitoraggio e gestione

Cloud Station Suite è comprensivo di strumenti e registri dettagliati che gli amministratori possono utilizzare per monitorare e gestire varie attività.

Registri di sincronizzazione

I registri sono disponibili in ogni pacchetto Cloud Station Suite, per tenere traccia degli utenti che hanno modificato, eliminato o ripristinato uno specifico file da uno specifico dispositivo quando più persone collaborano sullo stesso file.

Autorizzazioni sui dispositivi

Le autorizzazioni di accesso possono essere assegnate al gruppo di utenti e indirizzi IP in modo da consentire agli amministratori di concedere agli utenti l'accesso a Cloud Station solo quando i loro dispositivi connessi a una rete specifica, ad esempio un’intranet una VPN.

Permessi file

Con Windows ACL è possibile specificare diritti di accesso dettagliati e definire con precisione le autorizzazioni di lettura, scrittura e amministrazione degli utenti sui singoli file. I file, quindi, possono essere sincronizzati su PC e dispositivi mobili in base alle configurazioni.

Controllo della banda

I limite di velocità consente agli amministratori di controllare il consumo massimo della larghezza di banda per ciascun utente o gruppo, riducendo i colli di bottiglia durante i periodi di traffico di rete intenso.

Restare aggiornati con le notifiche

Quando si verificano determinati eventi o errori, Cloud Station ShareSync su DSM inviano delle e-mail e delle notifiche desktop DSM sia agli amministratori che agli utenti.